top of page

Eccezionale e raro set di 8 sedie "Panton S Chairs" progettate da Verner Panton e prodotte da Herman Miller, autentiche del 1971.

Queste sedie rappresentano un'icona senza tempo nel mondo del design e sono intrise di storia. 

La Sedia Panton, ideata dal visionario designer Verner Panton nel 1960, è stata la prima sedia al mondo stampata in un'unica unità grazie alla rivoluzionaria tecnica dello stampaggio ad iniezione. 

Dal 1967, l'obiettivo di Panton era creare una sedia in materiale plastico che fosse confortevole, versatile ed impilabile.

Oggi, queste sedie sono un simbolo di un'epoca passata e continuano a incarnare l'estetica innovativa e audace degli anni '60.

La loro presenza in collezioni di prestigio, come il Museum of Modern Art (MoMA) di New York, il Design Museum di Londra, il Deutsches Historisches Museum di Berlino e il Danish Museum of Art & Design di Copenaghen, attesta la loro importanza nel panorama del design. 

Il set è in condizioni eccellenti, con una straordinaria patina che narra la storia degli anni trascorsi. In colore viola, le sedie presentano piccoli segni del tempo che conferiscono loro un carattere unico come da fotografie.

Un paio potrebbero essere leggermente più chiare a causa dell'esposizione al sole, facilmente restaurabile, e solo una mostra un leggero sbeccamento in un piedino, quasi impercettibile nell'insieme che non ne compromette la stabilità.

 

Nome del Prodotto: Set di 8 Sedie di Verner Panton per Herman Miller 1971
Designer: Verner Panton
Anno di Progettazione: 1960 (Produzione originale del 1971)
Stile: Iconico design degli anni '60
Materiali Principali:  Baydur (Poliuterano rigido)
Design Distintivo: La prima sedia al mondo stampata in una singola unità attraverso lo stampaggio ad iniezione
Dimensioni Tipiche: 60x50xH82cm
Comfort: Ergonomicamente progettate per un comfort ottimale
Utilizzo Tipico: Adatte per ambienti domestici e spazi pubblici
Icona del Design: Presente in collezioni di prestigio come MoMA, Design Museum, Deutsches Historisches Museum e Danish Museum of Art & Design
Versatilità: Concepite per essere confortevoli e versatili
Stato Attuale del Design: In perfette condizioni, con piccoli segni del tempo che conferiscono loro un carattere unico

 

Verner Panton (1926-1998) è stato un influente designer danese noto per la sua innovazione nel design degli interni e dei mobili negli anni '60 e '70. Laureatosi in architettura nel 1951, ha sperimentato con materiali innovativi come la plastica, creando opere iconiche come la "Sedia Panton." Il suo stile si caratterizza per l'uso di colori vivaci e forme organiche, e le sue creazioni, tra cui la "Panton Chair," sono esposte in rinomati musei di design. La sua influenza persiste, e le sue opere sono ancora apprezzate oggi.

 

Herman Miller è un'azienda americana fondata nel 1905, celebre nel design d'interni moderno. Collaborando con designer come Charles e Ray Eames, ha prodotto mobili iconici come la "Eames Lounge Chair" e la "Aeron Chair." Con una storia di innovazione e sostenibilità, Herman Miller continua a guidare il settore dell'arredamento di design, offrendo soluzioni funzionali ed esteticamente accattivanti per ambienti di lavoro e residenziali. La sua eredità nel design moderno è evidente attraverso la risonanza continua dei suoi mobili iconici.

 

Set di 8 Sedie di Verner Panton per Herman Miller 1971

€ 9.000,00 Prezzo regolare
€ 8.000,00Prezzo scontato
    bottom of page